Video shock, giocatore di baseball prende a pugni la fidanzata

Una squadra di baseball professionista statunitense ha licenziato un proprio giocatore, Danry Vasquez, dopo che è stato diffuso un filmato del 2016 in cui si vede che maltratta violentemente la propria ragazza.

Vasquez è stato arrestato per violenza domestica in Texas nell’agosto di due anni fa.

Il procuratore distrettuale della contea di Nueces, Mark Gonzalez, ha affermato a TMZ Sports che la vittima non voleva collaborare con i pubblici ministeri e che il caso si sgonfiasse.

I pubblici ministeri, però, hanno voluto insistere anche se hanno subito capito che sarebbe stata una battaglia in salita visto che la vittima non voleva denunciare l’uomo. Comunque, si era riuscito a costringere Vasquez a seguire dei corsi per il controllo della rabbia.

Gonzalez ha spiegato che Vasquez ora non è più in libertà vigilata e il caso è stato formalmente liquidato il 6 marzo scorso.

Danry Vasquez

 

Vasquez, 24 anni, ha poi firmato un contratto con i Lancaster Barnstormers ma è stato licenziato dopo la diffusione del filmato.

Il manager della squadra, Ross Peeples, ha affermato: “Non c’è stata altra scelta possibile che licenziarlo: né io né la società dei Barnstormers possiamo fare finta di nulla“.

IL VIDEO: