Violenza sulle donne, Grasso: “Scusateci tutte, la colpa è degli uomini”

Foto ItalReport

La violenza contro le donne è un “problema che parte dagli uomini” e spetta agli uomini risolverlo.

Lo ha detto ieri sera al Tg1 il presidente del Senato, Pietro Grasso.

Parole toccanti proferite in riferimento alla tragedia avvenuta nel Foggiano, per ricordare Nicolina Pacini, la 15enne colpita da un proiettile in faccia sparato in pieno giorno, tra le strade di Ischitella, dall’ex compagno della madre. La ragazza, ricoverata in gravissime condizioni, è deceduta 24 ore dopo.

“Scusateci tutte, è colpa nostra, è colpa degli uomini – ha detto Grasso – Non abbiamo ancora imparato che siamo noi, noi uomini, a dover evitare queste tragedie, a dover sempre rispettarvi, a dover sradicare quel diffuso sentire che vi costringe a stare attente a come vestite o a non poter tornare a casa da sole la sera. È un problema che parte dagli uomini e solo noi uomini possiamo porvi rimedio”.

Il presidente del Senato, visibilmente commosso, ha voluto chiedere “scusa” a nome di tutti gli uomini violenti, che calpestano la dignità delle donne. Ha poi condiviso questo messaggio sulla pagina personale Facebook.