Ecco i Vip che hanno detto no al sapone

Belli, famosi e puzzolenti. Sono alcune celebs che hanno fatto del “no a sapone e co.” una vera e propria filosofia di vita. E i motivi sono i più disparati: c’è chi non si lava per salvare l’ambiente e chi meno prosaicamente non lo fa perché non gli piace.

Ecco le star dalle quali sarebbe meglio stare alla larga, soprattutto nelle calde giornate estive.

Brad Pitt. Moglie e colleghi lo hanno gridato ai quattro venti: Brad si lava poco perché i saponi inquinano la Terra e accelerano il processo di invecchiamento della pelle umana.

Johnny Depp. Fox News ha diffuso la notizia: “Puzza come un caprone. Si lava pochissimo. Non gli piace per niente farsi la doccia“.

Matthew McConaughey. Testimonial di un noto profumo, ha ammesso personalmente: “Mai usato acqua di colonia né deodorante in vita mia“.

Orlando Bloom. Una sua ex ha confessato che l’attore ama a tal punto i suoi vestiti da indossarli addirittura per una intera settimana senza lavarli.

Robert Pattinson. L’attrice Reese Whiterspoon con cui ha girato Come l’acqua per gli elefanti, ha dichiarato che l’attore per l’intero periodo delle riprese ha indossato gli stessi vestiti che emanavano un odore sgradevole.

Mickey Rourke. Ai tempi di 9 settimane e mezzo la collega Kim Basinger dichiarò: “Baciarlo è come leccare un posacenere sporco”.

Ke$ha. Gli amici continuano a dirle che il suo odore simile a quello di “un gamberetto su un pannolino usato”.

Julia Roberts. Per sua stessa ammissione, non usa il deodorante e fa pochissime docce per salvaguardare l’ambiente.

Jessica Simpson. Ospite all’Ellen De Generes Show ha rivelato di lavare i denti solo due o tre volte alla settimana: non sopporta la sensazione “scivolosa” dei denti dopo il lavaggio.