Voleva fare un attentato. Arrestato migrante a Napoli

Polizia

Arrestato a Napoli un migrante del Gambia.

L’operazione è stata condotta da Polizia e Carabinieri nell’ambito di un’operazione antiterrorismo.

Dalle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo partenopeo, sarebbe emerso un progetto di attentato da parte dell’arrestato.

L’uomo, di cui non si conoscono al momento le generalità, aveva chiesto asilo politico e la pratica era ancora in corso di valutazione.

Il Gambia è uno Stato dell’Africa occidentale, uno dei più piccoli.

Lì vige anche la legge islamica (Sharia), usata nelle corti islamiche (corti dei Cadi) e nei tribunali di distretto nelle questioni familiari (matrimoni, divorzi, eredità) relativi a cittadini di fede musulmana.