Wilma De Angelis dalla Balivo: “Ho avuto un amante per 10 anni”

Wilma-De-Angelis

Wilma De Angelis, che il prossimo 8 aprile compirà 88 anni, è stata ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me e ha aperto gli ormai celebri ‘cassetti’ della memoria.

PAOLO LIMITI – A proposito del paroliere e conduttore televisivo, scomparso il 27 giugno del 2017, la De Angelis ha detto: “All’epoca io stavo attraversando un periodo di crisi e Paolo che è sempre stato un buono, un generoso e che prendeva a cuore le persone in difficoltà, prese a cuore la mia situazione e io non smetterò mai di ringraziarlo“.

IL PADRE – Wilma De Angelis che, per tanti anni, ha condotto varie trasmissioni a tematica culinaria, ha ricordato anche la figura del padre: “lui non voleva che io calcassi il palcoscenico, ma poi è diventato il mio più grande fan. Lui è scomparso nel 1960, nell’anno in cui avevo conquistato il terzo posto al Festival di Sanremo“.

Wilma-De-Angelis

LA VITA PRIVATA – L’artista milanese non si è potuta naturalmente sottrarre a svelare qualcosa della sua vita privata: “Durante uno spettacolo dedicato ai film Disney, conobbi questo bellissimo uomo che era il pianista di Little Tony. Io mi innamorai subito di lui, ma dopo mesi, Little Tony mi disse che era sposato e aveva tre figli. Sono stata quasi dieci anni la sua amante. Ero diventata anche amica della moglie di cui poi sono diventata amica. Sapevano tutti della nostra storia e a me andava bene perché io non volevo sposarmi e non volevo un uomo che mi tarpasse le ali. L’ho lasciato nel 1976 e poi ho incontrato il mio grande amore che è ancora con me. Gianni è dieci anni più giovane di me“.

I due si comportano come se fossero ancora fidanzati: “Ognuno ha la propria casa anche se pranziamo insieme e spesso lui sta da me e io da lui“, ha confessato la De Angelis.

Leggi anche: Jennifer Lopez: “Gli uomini sotto i 33 anni sono inutili”.