Yara Gambirasio, la madre di Bossetti: “Chiederemo un nuovo esame del DNA”

Ester Arzuffi, la madre di Massimo Bossetti.

Nonostante le motivazioni e le ricostruzioni dei giudici, rese note negli scorsi giorni, la madre di Massimo Bossetti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio, continua a credere nell’innocenza del figlio, in attesa della sentenza definitiva della Corte di Cassazione.

Ester Arzuffi, infatti, intervenendo a Mattino Cinque, ha affermato: “Noi continueremo a chiedere una nuova perizia per vie legali sul DNA, finché avremo fiato in corpo”.

Yara Gambirasio e Massimo Bossetti.

E ancora: “È un momento di grande apprensione per noi. Lui è un innocente in carcere, padre di 3 figli che vorrebbero solo riabbracciare il loro papà”, aggiungendo che “è impossibile pensare come si senta Massimo, in questo momento è sicuramente demoralizzato“.

Crediamo alla giustizia, e confidiamo nella Cassazione, soprattutto per capire chi è stato davvero a fare del male a quella piccola creatura di Yara“, ha concluso Ester Arzuffi.

QUI IL VIDEO