Yoda, il gatto nato con quattro orecchie (VIDEO)

È diventato una vera star del web.

Yoda

Tutti i felini sono speciali, e tutti meritano di essere amati e coccolati. Yoda, però, è un gatto ancora più speciale – atipico, potremmo dire – perché è nato con quattro orecchie. La sua bellezza è straordinaria, ed è stata arricchita da un dettaglio che lo rende unico. Come lui non ce ne sono o comunque sono davvero rari.

Nessun super potere uditivo. Si tratta di una caratteristica fisica esattamente dietro ‘le orecchie in dotazione’ a qualsiasi micio. Mantello grigio e soffice, occhi verdi: conquista chiunque abbia la fortuna di incontrarlo (o vederlo sul web).

Yoda

LEGGI ANCHE: Mamma gatta va in ospedale: salva il suo cucciolo malato

Secondo i veterinari, è improbabile che queste due orecchie extra siano attaccate alla base del cranio. La causa pare sia riconducibile a una mutazione genetica che – contrariamente a quanto si possa pensare – non influisce in alcun modo sul suo udito.

Valerie e Ted Rock, gli amorevoli proprietari di Yoda, erano in un pub con alcuni amici quando notarono che c’era una gabbia sul bancone del bar e la gente si avvicinava incuriosita. Tutto pensavano, in quel periodo, tranne che adottare un micio (ne avevano perso uno di 20 anni da poco). Il destino, però, è strano.

LEGGI ANCHE: Dall’Asia agli Usa: paura per le colonie delle vespe killer

Una volta libero dalla gabbia, il gatto «ha raggiunto Ted, strisciando nell’incavo del suo collo, e si è addormentato». Li ha stregati, ha trovato il loro punto debole e si è fatto adottare: è stato lui a sceglierli, infatti.

Il nome non è stato difficile deciderlo, era quasi scontato che venisse chiamato come lo strano personaggio di Star Wars. Il veterinario, dal quale è stato portato per la prima visita di routine, non aveva mai visto nulla di simile prima. Facendo una ricerca, però, ha scoperto che Yoda non è da solo: esiste un micio con le stesse caratteristiche in Germania.

Uno dei gatti più famosi del web è perfettamente normale, affettuoso e curioso. Un tratto distintivo, tuttavia, orecchie a parte, ce l’ha: un’ossessione per il pane. Un’altra caratteristica che ha fatto innamorare i suoi padroni.

LEGGI ANCHE: Perché il cane ulula quando sente la sirena?