Yvonne De Rosa: ecco chi è la compagna di Roberto Fico

Roberto-Fico

Quando è stato eletto Presidente della Camera, Roberto Fico ha baciato una donna, la sua compagna Yvonne De Rosa. Potrebbe essere definita la Lady di ferro di questa legislatura perché ha un curriculum di tutto rispetto. Ecco chi è.

https://www.instagram.com/p/BgtIxeuBVPk/

È nata a Napoli nel 1975 ed è una fotografa. Lei e Roberto si conoscono dai tempi delle scuole medie, ma il loro non è stato un colpo di fulmine. Yvonne, con la sua bellezza acqua e sapone conquista una nota azienda che produce saponi e ne diventa testimonial. Ma la ragazza non ha interesse ad entrare nel mondo dello spettacolo e così, archiviata quella esperienza, si dedica ad altro.

Si laurea in Scienze Politiche alla Federico II di Napoli e con marito e figlia al seguito si trasferisce a Londra per realizzare il suo sogno: diventare fotografa. Si laurea alla prestigiosa ‘Central Saint Martin’s’ e consegue un master in fotogiornalismo al ‘London College of Communication’. Inizia, dunque, la sua attività di fotografa che la porta a ricevere numerosi riconoscimenti.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/chi-e-roberto-fico-prossimo-alla-presidenza-della-camera/” target=”_blank” position=”center”]Chi è Roberto Fico, il nuovo presidente della Camera dei Deputati[/button-red]

Nel 2008 pubblica il suo primo libro fotografico dal titolo ‘Crazy God’. È una sorta di memoriale fotografico di quello che un tempo era stato un ospedale psichiatrico (dove tra l’altro Yvonne aveva prestato servizio come volontaria negli anni Novanta) e che lei era tornata a fotografare una volta chiuso.

Nel 2013, invece, pubblica ‘Hidden Identities’, il resoconto per immagini dei suoi numerosi viaggi nell’Europa orientale come fotografa freelance per le ONG inglesi.
Attualmente sta lavorando ad un terzo libro sulla Terra dei Fuochi e ha fondato a Napoli ‘Magazzini Fotografici’, uno spazio dedicato appunto alla fotografia.

Il reincontro con Roberto Fico, invece, è avvenuto circa 5 anni fa, ovviamente tra le fila del Movimento 5 Stelle.